Terra dei Fuochi, un dato positivo nel 2020: è calato il numero di roghi

Lo si evince dal bilancio di fine anno della Cabina di Regia in Prefettura. In corso di distribuzione 500 telecamere

E' particolarmente importante il dato che emerge dal bilancio di fine anno della Cabina di Regia per il contrasto al fenomeno della Terra dei Fuochi, in Prefettura. Secondo i dati nell'ultimo trimestre del 2020 il numero dei roghi è calato considerevolmente rispetto allo stesso periodo del 2019. Nell'ultimo trimestre di un anno fa, infatti, erano stati 371, quest'anno 255. A dicembre il dato è stato di 58 roghi, meno della metà dello scorso dicembre, quando furono 133.

Per ridurre ulteriormente i numeri si proseguirà secondo le linee guida tracciate nell'accordo fra Ministero dell'Ambiente e Prefettura siglato ad agosto. In corso di distribuzione fra i comuni ci sono infatti 500 telecamere che serviranno da deterrente e anche per perseguire coloro che continuano a incendiare e inquinare la terra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento