Cronaca

Roccarainola: discarica abusiva di pneumatici, pericolo roghi tossici

La denuncia arriva dagli amministratori della pagina web 'Rifiutarsi.it': l'agglomerato pericoloso si trova in località Fossa della Neve ed è un potenziale focolaio per un rogo nocivo

Roccarainola, discarica abusiva di pneumatici. Fonte Roccaricicla - Rifiutarsi.it

Termina un altro lungo anno caratterizzato, in provincia di Napoli e Caserta, da roghi tossici e scoperte di discariche abusive contenti rifiuti pericolosi di ogni genere (in particolare pneumatici, vernici, pellami e scarti industriali di ogni sorta). Purtroppo, però, con la fine del 2012 non termina anche il disastro ecologico e ambientale da cui è attanagliata parte della nostra regione.

L'ennesima denuncia di scempio ambientale ci arriva ancora una volta dagli amministratori della pagina web 'Rifiutarsi.it' (presenti e attivi anche su facebook con 'Rifiutarsi La Pagina'), che mostrano in una foto (la cui fonte è 'Roccaricicla' e che accompagna anche questo articolo) una discarica abusiva di pneumatici a Roccarainola, pericolosissima e potenziale focolaio di roghi tossici.

L'agglomerato di rifiuti abusivi, spiegano gli attivisti di 'Rifiutarsi, si trova in "Località Fossa della Neve, appena dietro ad uno dei ristoranti più famosi della zona "LA BORA".
Ora - chiariscono ancora da Rifiutarsi -, il pericolo imminente è che se il comune non si occupa il prima possibile di rimuovere tutto questo, prima o poi qualche criminale gli darà fuoco e si aggiungerà disastro su disastro, inquinando tutte e tre le matrici ambientali: acqua, aria e suolo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccarainola: discarica abusiva di pneumatici, pericolo roghi tossici

NapoliToday è in caricamento