Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Aggressione nella movida ischitana, un'altra denuncia: "Furono crudeli"

Arriva una terza denuncia per la rissa di inizio agosto, consumatasi sulla Riva Destra del Porto a inizio agosto. I tre si scagliarono per futili motivi su un 24enne

I Carabinieri della Stazione di Ischia hanno individuato e denunciato il terzo uomo ritenuto responsabile dell’aggressione avvenuta in danno di un 24enne nella prima mattinata dello scorso 4 agosto sulla Riva Destra del Porto, una delle aree di movida più note dell’Isola. Si tratta di un 21enne dell’isola, che in concorso con altri due giovani già denunciati alcuni giorni fa, aveva partecipato alle violenze. Nei giorni scorsi i militari avevano già denunciato un 32enne napoletano e un 23enne ischitano.


Dalle immagini di videosorveglianza è emersa la crudeltà dei tre autori - spiegano dal Comando Provinciale dei carabinieri. I tre per futili motivi si sono scagliati violentemente e ripetutamente con pugni e calci nei confronti della vittima, facendola cadere più volte a terra e continuandola a colpire. Il peggio è stato evitato solo grazie all’immediato intervento di altre persone e dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile. Il giovane rimediò sette giorni di prognosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione nella movida ischitana, un'altra denuncia: "Furono crudeli"

NapoliToday è in caricamento