menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a Napoli il prezioso dipinto di Carpioni: era stato rubato nel '75

"Putti Danzanti in Paesaggio Arcadico" vale circa 30mila euro, ed è stato ritrovato presso un gallerista di Padova

Torna a Napoli il dipinto del pittore ed incisore Giulio Carpioni, l'olio su tela trafugato nel 1975 dall'Accademia delle Belle Arti. Sarà in città nuovamente dal 18 febbraio, alle ore 12.

Era atteso da 45 anni "Putti Danzanti in Paesaggio Arcadico", ovvero da quando qualcuno - non si è mai risalità a chi - riuscì a rubarlo.

Sono stati i carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio culturale di Udine a ritrovare la tela, in un'operazione internazionale denominata Pandora IV e finalizzata proprio al contrasto del traffico illecito di beni culturali.

Attraverso il monitoraggio dei siti web che trattano la compravendita di oggetti d'arte, si è scoperto che il dipinto - acquistato in una casa d'aste a Vienna - era presso un gallerista di Padova.

L'opera, di periodo barocco, è in ottime condizioni. Vale all'incirca 30mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento