menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovata la Madonna della Neve rubata nel 2015

L'effige in bronzo sottratta alla chiesa di san Michele Arcangelo è stata abbandonata a via Piombiera a Torre Annunziata insieme ad un'altra opera

Un mezzobusto in bronzo raffigurante la Madonna della Neve, patrona di Torre Annunziata, e rubato nel 2015, è stato ritrovato oggi dai carabinieri oplontini. Il bassorilievo è stato rinvenuto a via Piombiera nei pressi di un piccolo corso d'acqua.

Insieme all'effige rubata dalla chiesa di san Michele Arcangelo due anni fa, ritrovata anche un'altra immagine sacra, ritraente sempre la Vergine, di dimensioni minori e sempre realizzata in bronzo. Anch'essa di proprietà della chiesa oplontina, è stata restituita insieme al mezzobusto al parroco della chiesa che aveva subito il furto che aveva sconvolto la comunità oplontina.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento