Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

L'assessore all'Istruzione Fortini: “Molti ragazzi non sono andati a scuola. Hanno paura”

La titolare dell'assessorato è intenzionata a imporre lo screening periodicamente

"Le scuole stanno implementando le adesioni alla piattaforma Sinfonia e stanno inviando i nominativi del personale da sottoporre a tampone. Non sarà uno screening una tantum, ma da fare periodicamente". Così l'assessore regionale all'Istruzione della Campania Lucia Fortini nel corso di una diretta Facebook.   Sulla ripresa delle lezioni in presenza anche alle superiori, Fortini spiega che "non si è cominciato nel migliore dei modi, in molti istituti i ragazzi non sono entrati. È fisiologico che ci siano timori, ma bisogna fidarsi delle istituzioni".   

Fortini ha voluto ricordare alle famiglie "che non si può pretendere didattica integrata" e ha ricordato che la ripresa delle lezioni è stata fissata per la data di oggi "in ragione di una decisione del Tar. Aspettiamo di conoscere, di qui a poco, quale sarà la scelta del tribunale rispetto alla nostra facoltà di scelta. Ci sarà una sentenza che entrerà nel merito e speso che la sentenza ci darà la possibilità di scegliere in piena autonomia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore all'Istruzione Fortini: “Molti ragazzi non sono andati a scuola. Hanno paura”

NapoliToday è in caricamento