menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(aeroporto Marco Polo - Venezia / foto Ansa)

(aeroporto Marco Polo - Venezia / foto Ansa)

L'aereo è in partenza, la famiglia è in ritardo. I quattro entrano in pista e vengono multati

I fatti sono accaduti a Venezia, l'aereo era diretto a Napoli. La famiglia (due adulti e due bambini) era in notevole ritardo e ha preferito usare una scorciatoia non autorizzata. Dovrà pagare 4mila euro

Erano in ritardo e il gate era già chiuso: così una famiglia italiana diretta a Napoli ha forzato la porta di accesso alla pista di decollo dell'aeroporto di Venezia e ha cominciato a correre verso l'aereo in procinto di partire per Napoli. L'allarme del Gate 7 è scattato e il personale di sicurezza ha fermato la coppia, che viaggiava con i due figli minorenni. I due, in possesso di regolare biglietto, si sono giustificati dicendo che non avevano intenzione di perdere l'aereo ma erano in notevole ritardo. Dovranno pagare circa quattromila euro di multa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento