rotate-mobile
Cronaca Sant'anastasia

Due risse tra giovani nel fine settimana con vittime in ospedale: l'allarme nel napoletano

"Prenderò le decisioni necessarie senza attenuanti per nessuno", dice senza mezzi termini il sindaco di Sant'Anastasia Carmine Esposito

Due risse tra giovani con vittime finite in ospedale si sono verificate nell'ultimo fine settimana sul territorio di Sant'Anastasia, nel napoletano. A lanciare l'allarme è stato il sindaco Carmine Esposito, annunciando l'arrivo di provvedimenti.

"Per due sere consecutive si sono verificati in Piazza Trivio, deplorevoli episodi di violenza con vittime ospedalizzate. Lunedì prenderò le decisioni necessarie senza attenuanti per nessuno. Abbiamo cercato di dare un modello di organizzazione e controlli , ma quando un nutrito gruppo di giovani e giovanissimi , trovano la loro gratificazione scatenando risse oramai diventate continue e pericolose tutto le precauzioni diventano deboli o persino inutili. Userò tutti i poteri che le leggi mi consentono per mettere fine a questi fenomeni delinquenziali", scrive il sindaco Esposito sui social.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due risse tra giovani nel fine settimana con vittime in ospedale: l'allarme nel napoletano

NapoliToday è in caricamento