Rissa tra ragazzi finisce in sparatoria: un ferito

Due coppie di giovanissimi si sono affrontati fuori ad un bar tra Santa Maria la Carità e Pompei

Si è concluso tutto con un colpo di pistola che poteva essere letale al padre di uno dei ragazzi coinvolti in una litigio ieri sera tra Santa Maria la Carità e Pompei. Protagonisti due coppie di ragazzi, tra i 28 e i 32 anni, che hanno dato vita ad una rissa fuori ad un bar. Da una parte una coppia di giovani fratelli di origine rumena, dall'altra dei pari età di origini ucraine. I primi hanno avuto la peggio ma non si sono arresi andando a chiamare “rinforzi” per una successiva spedizione punitiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Azione che si è concretizzata a Nocera Inferiore dove hanno raggiunto i “contendenti” insieme ad alcuni familiari. In quel momento è spuntata una pistola da cui è stato esploso il colpo che ha ferito il padre dei due minori. L'uomo è stato immediatamente trasportato all'ospedale “San Leonardo” di Castellammare. Non è in pericolo di vita. I carabinieri di Castellammare hanno invece arrestato il responsabile del raid che aveva nascosto l'arma dietro ad un bidet. La semiautomatica aveva la matricola punzonata. Nello stesso nascondiglio c'erano anche 5.500 euro ed una carta d'identità falsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento