Rissa tra spacciatori, sangue nel cuore di Napoli

A denunciare il violento episodio è stato Fabrizio Caliendo, titolare del Kesté. Domani 17 gennaio manifestazione di protesta alle 19.30

"Altro sangue. Altra violenza". Inizia così il post di Fabrizio Caliendo titolare del Kesté, che denuncia una violenta rissa con feriti in largo San Giovanni Maggiore, a pochi passi dal locale.

"Rissa tra spacciatori a Largo San Giovanni Maggiore per la gestione della piazza. Ed è la quinta in un mese. Fuggi fuggi generale e tanto sgomento – racconta l'esercente – Ieri rapina in pieno pomeriggio a via Santa Chiara. Gente che gira armata".

Caliendo lancia una manifestazione di protesta: "Domani chi è stanco di tutto questo venga alle 19:30 a Largo San Giovanni Maggiore per manifestare il bisogno di maggiore sicurezza, cura del territorio e presenza istituzionale. In chiusura Cito l'esplosione di stanotte da Gino Sorbillo a cui va la mia personale solidarietà da imprenditore. Spero di vedere i miei colleghi, residenti e utenti. Napoli non merita questo! Nessuno lo merita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento