Rissa per la pensione della suocera: sei persone coinvolte

Tutto è partito da due cognati che si “contendevano” l'affidamento della donna

Una discussione familiare sfociata in una violenta rissa: sei le persone coinvolte, tutte arrestate dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli. Motivo del contendere la "gestione" della suocera e della sua pensione. Quando i militari sono intervenuti sul posto, la discussione aveva già preso una brutta piega e dagli insulti si era passati alle mani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo della lite

I fatti si sono verificati nel quartiere San Pietro a Patierno. A fomentare gli animi due cognati che si contendevano l'affidamento della suocera e l'amministrazione della sua pensione. Bloccati prima che la situazione degenerasse, i sei sono stati arrestati e sottoposti a giudizio direttissimo. L'arresto è stato convalidato ma non è stata applicata nessuna misura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Riunione Regioni-Governo: per ora salta il lockdown in Campania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento