menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi rissa tra giovani, traffico paralizzato - VIDEO

Residenti sempre più preoccupati per i numerosi episodi di violenza nel quartiere

Maxi rissa tra gruppi di ragazzi oggi pomeriggio nel rione Materdei. I giovani, come si vede nel video diffuso da "Napoli ai giovani", si sono affrontati a pugni e calci. Inderdetta per diverso tempo tempo piazza Scipione Ammirato, con i cittadini rimasti inorriditi dinanzi a tanta violenza.

"Questo è quello che accadeva oggi nel tardo pomeriggio presso la piazza Scipione Ammirato di Materdei. Davanti agli occhi increduli dei molti passanti (tra cui donne e bambini) si è creata in piena zona rossa un grande assembramento che ha dato vita a una rissa tra i ragazzi. Le immagini parlano da sole, violenza gratuita senza controllo , scene del genere non fanno altro che farci riflettere su quanto il problema del recupero sociale dei giovani e la loro inclusione sia fondamentale", commentano sulla pagina dell'associazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo stanchi di vedere nostri coetanei senza opportunità trascorrere le giornate in strada, con soltanto esempi sbagliati attorno ad essi (motivo per cui si verificano situazioni del genere che portano questi giovani a commettere a volte errori enormi). Sono anni che ci battiamo per questo, specialmente in questa Piazza , dove stiamo portando avanti anche una raccolta firme per l'installazione dei paletti di recinzione che limiterebbero la frequenza delle scorribande di motorini (per firmarla andare nel post fissato in alto sulla pagina).

La nostra amministrazione, intanto,continua a rimanere inerme davanti a tutto ciò , eludendo il problema o ritenendolo di secondo piano. È arrivato il momento di dire basta e di agire concretamente supportando chi, come noi, si impegna e lotta quotidianamente per migliorare la nostra città. Vogliamo i fatti".

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento