rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Porto / Via Mezzocannone

Movida violenta, giovane ferito nel centro storico

La denuncia dei commercianti: "Market vendono per tutta la notte l'alcol ai minori a prezzi stracciati"

Un giovane,residente a Pianura, è rimasto ferito con armi da punta e da taglio in seguito a un diverbio con alcuni cittadini extracomunitari in via Mezzocannone, in una delle zone maggiormente frequentate dalla movida del centro storico.

Giunto all'altezza di piazzetta Monticelli tra i Banchi Nuovi e via Santa Maria la Nova è stato raggiunto da diverse gazzelle dei carabinieri, nel frattempo avvertite del ferimento dai presenti e da un'ambulanza del 118 che ha soccorso il giovane.

Gli aggressori si sono invece dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Rissa mezzocannone (Foto di Nicola Clemente) (2)

"Alcol venduto a prezzi stracciati per tutta la notte"

Si tratta dell'ennesimo episodio di movida violenta che si verifica nel centro cittadino. Sconcertati residenti e gestori dei locali della zona. "Capita spesso che ragazzini che non sanno reggere l'alcol perdano il controllo nel weekend. Queste strade sono frequentate soprattutto da minorenni e trovo assurdo che vengano loro somministrati drink alcolici. Purtroppo pullulano market aperti anche per tutta la notte, contrariamente a quanto fissato dalle normative comunali. Oltre che concorrenza sleale, visti anche i prezzi che praticano, ciò rappresenta un rischio per i giovanissimi che per pochi euro trovano lo sballo facile", denuncia Gaetano Siciliano, titolare del locale Vai mo' drink di piazzetta Monticelli. 

Rissa mezzocannone (Foto di Nicola Clemente) (1)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta, giovane ferito nel centro storico

NapoliToday è in caricamento