rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Riviera romagnola, rissa in discoteca tra napoletani e milanesi

Il fatto è accaduto all'interno del bagno di un locale di Misano

I Carabinieri della Compagnia di Riccione hanno sottoposto a fermo due ragazzi napoletani di 19 e 25 anni perchè ritenuti essere gli autori delle coltellate che, all'alba di domenica, sono volate all'interno della discoteca Villa delle Rose di Misano. 

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti dell'Arma intorno alle 6 sarebbe scoppiata una rissa all'interno della toilette del locale tra i partenopei e due milanesi di origini straniere, di 21 e 20 anni. Lombardi e campani dalle parole sono passati ai fatti e - come racconta RiminiToday - nella discoteca è scattato l'allarme: oltre al 118, sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno provveduto a ricostruire la vicenda.

I feriti sono stati medicati nei pronto soccorso di Riccione e Rimini. Il 20enne è stato dimesso con una progonosi di 8 giorni. I napoletani sono stati invece portati in caserma e messi a disposizione della magistratura che, nei prossimi giorni, dovrà convalidare il fermo.

ULTERIORI DETTAGLI SU RIMINITODAY

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera romagnola, rissa in discoteca tra napoletani e milanesi

NapoliToday è in caricamento