Terzigno, il sindaco vieta il conferimento dei rifiuti organici

Il primo cittadino Francesco Ranieri ha disposto il divieto per consentire allo Stir di smaltire i rifiuti accumulatisi. Cittadini costretti a tenere i rifiuti a casa per qualche giorno

Il sindaco di Terzigno Francesco Ranieri ha disposto, attraverso un'ordinanza sindacale, il divieto di conferimento della frazione umida dei rifiuti. I cittadini terzignesi dovranno quindi conservare i rifiuti organici in casa, almeno fino all'inizio della prossima settimana. Il sindaco ha disposto il divieto, come già capitato in passato in altri comuni, per consentire allo Stir di destinazione di smaltire i tanti rifiuti conferiti. I cittadini di Terzigno non potranno quindi gettare i rifiuti organici nella giornata di domenica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento