rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Rifiuti, otto regioni dicono sì ai trasferimenti

L'ok è arrivato da Sicilia, Puglia, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia e Friuli Venezia Giulia. Il Governatore Caldoro: "Già da domani verranno sottoscritti i primi accordi"

Dalla prossima settimana quantità importanti di rifiuti giacenti a Napoli verranno conferiti in otto regioni. Lo annuncia il Governatore Stefano Caldoro. "Già da domani verranno sottoscritti i primi accordi”.

Queste le Regioni che hanno dato la loro disponibilità ad accogliere i rifiuti: Sicilia, Puglia, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia e Friuli Venezia Giulia.


Il via libera ai trasferimenti di rifiuti fuori dalla Campania si spera aiuterà a risolvere una crisi che si sta nuovamente aggravando: si preannuncia infatti un week end nero a causa degli impianti colmi e chiusi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, otto regioni dicono sì ai trasferimenti

NapoliToday è in caricamento