menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifiuti

Rifiuti

Le strade dell'Ottava Municipalità discariche a cielo aperto: la denuncia di Pisani

Sacchetti ammassati ad ogni angolo di strada, bidoni che non vengono svuotati creando enormi accumuli di spazzatura maleodorante. "Ad oggi non ci è ancora assicurato il servizio di rimozione dei rifiuti"

“Dopo la campagna elettorale il sindaco De Magistris ha dimenticato i quartieri di Chiaiano, Piscinola, Marianella e Scampia. Nonostante l’annuncio dell’avviamento della raccolta differenziata, la situazione è ben diversa da quella descritta dalle parole del primo cittadino. Tutti i quartieri sono attualmente delle vere e proprie discariche a cielo aperto. Sacchetti ammassati ad ogni angolo di strada, bidoni che non vengono svuotati creando enormi accumuli di spazzatura maleodorante. Questa è la fotografia reale del territorio dell’Ottava Municipalità i cui residenti continuano a vivere in una situazione vergognosa ed in pessime condizioni igienico-sanitarie. Ad oggi le nostre strade non vengono pulite regolarmente dagli uomini dell’Asìa e si presentano sporche e puzzolenti. L’emergenza rifiuti non è finita, il sindaco venga a fare un giro tra i nostri quartieri”. Lo afferma il presidente dell’ Ottavo Municipio di Napoli Angelo Pisani che denuncia la presenza di ingombranti cumuli di rifiuti in numerose zone della municipalità e l’assoluta mancanza di pulizia e servizio di raccolta dei sacchetti.

Ad oggi non ci è ancora assicurato il servizio di rimozione dei rifiuti, i residenti, pur impegnandosi nella differenziazione dell’immondizia, continuano a vedere solo grandi cumuli di spazzatura ammassati ed abbandonati per strada. Chiediamo spiegazioni e l’intervento del sindaco” - conclude Pisani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento