menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Abete

Luca Abete

Piazzole di sosta piene di rifiuti: Luca Abete torna a Napoli

L'inviato di Striscia la Notizia mostra lo smaltimento illecito di rifiuti su alcune arterie che collegano la provincia alla città. Uno spettacolo indecoroso che umilia un territorio già duramente colpito da problematiche ambientali

Il problema rifiuti continua a persistere nel napoletano, come segnalato da Luca Abete, l'inviato di Striscia la Notizia che è tornato ad occuparsi di smaltimento illecito di rifiuti.

Nel servizio andato in onda ieri sera su Canale 5, ha percorso alcune delle arterie principali che collegano i comuni della provincia partenopea documentando come, la maggior parte delle aree di sosta, siano prese di mira da criminali e trasformate in vere e proprie discariche abusive a cielo aperto. In sostanza, alcuni loschi figuri, invece di smaltire i rifiuti in maniera convenzionale preferiscono intasare di spazzatura gli spazi di sosta di alcune strade a scorrimento veloce. In tal modo, le soste di emergenza vengono sottratte alla normale fruizione da parte dei cittadini per essere invase da carcasse di elettrodomestici e copertoni di automobili, scarti di lavorazione e contenitori di plastica e vetro.

L’azione scellerata di autentici criminali rende difficile la vita di coloro che ogni giorno percorrono queste strade, impedendogli di sostare in caso di guasto o di ogni altro tipo di evenienza. Uno spettacolo indecoroso che umilia un territorio già duramente colpito da problematiche ambientali legate ai rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento