Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rifiuti, crescono i cumuli in varie zone della città: "Incapacità amministrativa"

Il Presidente della Municipalità di Chiaia: "Non si sa dove smaltirli questi rifiuti, e questa è un'incapacità amministrativa di Luigi de Magistris"

(foto di repertorio)

Il presidente della Prima Municipalità (Chiaia), Francesco De Giovanni, è intervenuto sulle frequenze di Radio Crc: "Esiste un'incapacità amministrativa nella gestione dei rifiuti", secondo De Giovanni. "Il problema è che non si sa dove scaricarli dopo averli raccolti. Non abbiamo un posto dove portare i rifiuti, solo ad Acerra il cui impianto ora è stracolmo, non riesce a smaltire". 

Chiaia sommersa dai rifiuti

"Asia mi ha confessato che sta eliminando i contenitori dell'umido dalla strada", ha aggiunto De Giovanni. "Quando la stessa azienda ammette di non riuscire a gestire la raccolta, vuol dire che ci siamo arresi. Sotto casa mia i contenitori della carta non vengono svuotati da tre settimane: credete ci sia solo carta all'interno?". 

Sabato il presidente De Giovanni aveva denunciato la grave situazione creatasi a Chiaia: cumuli di rifiuti che ricordano il periodo nero dell'emergenza nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, crescono i cumuli in varie zone della città: "Incapacità amministrativa"

NapoliToday è in caricamento