Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Giugliano in campania

Il sindaco di Giugliano: "Stiamo controllando tutti i mezzi che trasportano rifiuti. Ci difenderemo dal saccheggio"

Aria irrespirabile in questi giorni e preoccupazione per la decisione di de Magistris di accogliere i rifiuti da Roma. Controllati tutti i compattatori diretti allo Stir di Giugliano in Campania

"Dalle prime ore dell’alba la Polizia municipale di Giugliano sta controllando tutti i mezzi che trasportano rifiuti e che arrivano sul nostro territorio per scaricare allo Stir di Giugliano. Difenderemo, come promesso, Giugliano dall’ennesimo tentativo di saccheggio. Questa volta, peró, hanno fatto male i conti. Non troveranno come in passato un’amministrazione complice. Ma troveranno pane per i loro denti. Vi terró aggiornati passo dopo passo", denuncia in una nota Nicola Pirozzi, sindaco di Giugliano. "Sequestreremo tutto quanto non risulterà a norma, come da prassi, per lanciare un messaggio chiaro: adesso a Giugliano c’è chi darà battaglia per difendere il territorio. E siamo solo agli inizi", spiega il primo cittadino.

Blitz

Il blitz della polizia Municipale a Giugliano prevede il controllo di tutti i mezzi in entrata allo Stir nella zona ASI. C'è preoccupazione nel paese per l'aria irrespirabile degli ultimi giorni e dopo l'annuncio del sindaco de Magistris dell'arrivo dei rifiuti a Napoli e provincia da Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Giugliano: "Stiamo controllando tutti i mezzi che trasportano rifiuti. Ci difenderemo dal saccheggio"

NapoliToday è in caricamento