menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti speciali nel Parco del Vesuvio e nelle fogne: sette arresti

Blitz della Guardia di Finanza. Sequestrati nove automezzi per il trasporto e un'area di 3000 metri quadrati adibita a discarica. L'intento: smantellare un gruppo criminale con un profitto stimato intorno ai 10 milioni di euro

Decine di tonnellate di rifiuti sversati nelle fogne cittadine di Napoli e altri, speciali, in una discarica abusiva situata nel Parco nazionale del Vesuvio.

La scoperta è stata fatta dalla Guardia di Finanza che nelle prime ore di questa mattina ha arrestato 7 persone e sequestrato beni per 4 milioni di euro.

L'operazione è stata eseguita dai finanzieri del comando provinciale di Napoli su delega della Procura della Repubblica, ed è tesa a smantellare un gruppo criminale dedito al traffico illecito di rifiuti con un profitto stimato intorno ai 10 milioni di euro.


Sequestrate 41 tonnellate di rifiuti speciali, 9 automezzi per il trasporto e un'area di 3000 metri quadrati adibita a discarica, ubicata nel parco nazionale del Vesuvio.(Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento