Qualiano, abbandonano rifiuti in strada ma vengono filmati e identificati

Si tratta di due persone di Calvizzano, denunciate per abbandono e gestione illecita di rifiuti

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno denunciato due persone di Calvizzano per abbandono e gestione illecita di rifiuti. Uno dei due è stato identificato grazie a un video pubblicato sui social network: il 2 giugno scorso, in una strada che collega il comune di Qualiano con quello di Villaricca, aveva scaricato 20 sacchi di materiale di risulta (dei lavori edili effettuati presso l’abitazione di suo zio) dal suo autocarro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due parenti, convocati dai carabinieri, hanno ammesso la propria colpevolezza e si son resi disponibili a rimuovere il materiale oggetto di abbandono. Sul luogo dell'abbandono i Carabinieri hanno rinvenuto anche altri rifiuti ed hanno allertato gli enti preposti alla bonifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento