Rifiuti a Napoli, situazione in miglioramento nella periferia occidentale

Diversi gli interventi di Asia nelle ultime ore per liberare le strade di Pianura dai cumuli di spazzatura

Raccolta rifiuti a Pianura (foto Municipalità 9)

Migliora la situazione rifiuti a Pianura, dopo alcuni giorni davvero difficili. A darne notizia è la IX Municipalità di Napoli.

"Nelle ultime 24/48 ore, dopo i nostri numerosi solleciti, ci sono stati diversi interventi da parte di Asia per liberare il nostro territorio dai cumuli di rifiuti. In particolare in queste ore sono stati effettuati prelievi su via Vecchia, via Trencia, via Parmenide, via Trovatore, via Eraclito, via Marrone e proprio in queste ore, si sta intervenendo su via Padula, dove c'è la discarica di più ampie dimensioni.

Abbiamo riscontrato l'invio di rinforzi da parte di Asia, come ci era stato assicurato, ma la situazione di emergenza e la massima attenzione permangono su tutto il nostro territorio. Nelle prossime ore proseguiranno interventi anche su altre strade della nostra Municipalità. La situazione dovrebbe rientrare nella normalità, secondo quanto ci è stato assicurato, entro la prossima settimana.

L'appello che rivolgiamo ai cittadini è di limitare, per quanto possibile, i conferimenti (in special modo la plastica) e di non affidarsi, per lo smaltimento dei rifiuti, ai numerosi svuotacantine e sversatori abusivi di rifiuti che stanno imperversando a Pianura e a Soccavo negli ultimi giorni", si legge in una nota della nona municipalità cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento