menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate tra i rifiuti? "Situazione precaria e preoccupante"

Daniele Fortini, amministratore delegato Asia, sull'incubo immondizia. "La prima delibera di de Magistris, tutta per la raccolta differenziata, è la testimonianza di una particolare attenzione a questo tema"

Estate napoletana tra i rifiuti? "La situazione si mantiene precaria e preoccupante". Queste le parole di Daniele Fortini, amministratore delegato del servizio di raccolta rifiuti Asia, che a margine di un convegno del Consorzio nazionale imballaggi (Conai) a Roma ha commentato il problema della spazzatura napoletana associato al caldo.

"Vedremo se la Regione e la Provincia ci sapranno dire dove portare i rifiuti. Dal nuovo sindaco de Magistris arriva intanto un bel segnale: la prima delibera è tutta dedicata alla raccolta differenziata". E c'è attesa per la sentenza del Tar Lazio, prevista per il 13 luglio, sul ricorso fatte sulle due ordinanze del commissario regionale.


La prima, spiega Fortini, "ritenuta incongrua per aver previsto l'affidamento con bando, dal momento che in seguito a precedenti accordi sarebbe dovuta essere Asia a progettare e gestire l'impianto. La seconda perché "il responsabile unico del procedimento non può, per legge, essere coinvolto proprio nel procedimento". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento