rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Festa Scudetto, al via le pulizie straordinarie per ripulire la città

La task force comunale si avvale di numerose squadre, con mezzi meccanici e manuali, ed operatori di Asia, Napoli Servizi, ABC, e dei servizi Arredo Urbano e Verde della Città

Sin dalle prime ore di questa mattina per ripulire strade e piazze, ripristinare il verde devastato, valutare i danni riportati da alcuni siti e programmare nell’immediato gli interventi più urgenti. La task force comunale si avvale di numerose squadre, con mezzi meccanici e manuali, ed operatori di Asia, Napoli Servizi, ABC, e dei servizi Arredo Urbano e Verde della Città che si avvicenderanno per riportare decoro e pulizia e cancellare, in qualche caso, gli eccessi della festa dopo la quale la città deve tornare pronta e accogliente per cittadini e turisti, soprattutto in questa prima giornata da Campione d’Italia. L’assessore al Verde e all’Igiene Urbana Vincenzo Santagada ha effettuato anche una ricognizione delle aree nelle quali si dovrà provvedere nelle prossime ore con ulteriori interventi. “Si sta recuperando su tutto il territorio cittadino utilizzando tutti i mezzi a disposizione – ha spiegato - durante la notte non si è potuto effettuare tutto sia a causa della festa in corso che per il forte incremento di rifiuti abbandonati in strada. Abbiamo sopperito con spazzatrici aggiuntive e operai, soprattutto in alcune aree specifiche come il centro cittadino, via Roma via Toledo, Piazza Plebiscito e tutta la zona limitrofa allo stadio e a piazzale Tecchio dove si sta ancora lavorando per cercare di recuperare tutto quanto in giornata ed essere pronti per la partita di domenica allo stadio Maradona”.

Interventi con turni potenziati per lo spazzamento delle strade e la raccolta dei rifiuti si protrarranno per tutta la giornata anche per la raccolta di bottiglie, petardi e parti incendiate presenti in varie zone. Già dalle prime luci dell’alba effettuata invece una radicale opera di bonifica nell’area dello Stadio Maradona, delle Scale di Chiaia e San Potito, dei porticati della Chiesa di San Francesco da Paola in Piazza Plebiscito, nella Galleria Principe di Napoli e Galleria Umberto con i relativi porticati. Le fontane del Nettuno e del Gigante non hanno riportato danni mentre la Fontana del Carciofo, letteralmente invasa dai tifosi nel corso della notte, è stata ispezionata stamane dai tecnici di ABC che ne hanno ripristinato l’impianto idrico. La storica recinzione bassa dell’aiuola, in ferro battuto, è risultata spezzata in più punti e sarà ripristinata in giornata dalla Napoli Servizi. Predisposta dalla Polizia Locale una recinzione provvisoria mentre i tecnici del verde urbano provvederanno al ripristino del manto erboso circostante così come in altri siti. Nella Galleria Laziale, la Polizia Locale ha rimosso tutti gli estintori che erano stati riversati sulla carreggiata ricollocandoli negli armadi per le verifiche e le eventuali sostituzioni, da parte della ditta incaricata, anche degli sportelli lesionati.

pulizia3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Scudetto, al via le pulizie straordinarie per ripulire la città

NapoliToday è in caricamento