menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza rifiuti al Centro Direzionale: discarica a cielo aperto

Una montagna di rifiuti nei sotterranei. Anche un divano e una valigia a due passi dal Tribunale e dalla Regione. Inutili le segnalazioni alle autorità competenti. E qualcuno ha dato fuoco alla spazzatura

Nei sotterranei del Centro Direzionale di Napoli, a pochi passi dagli uffici del Tribunale e della Regione, un'immensa discarica a cielo aperto. Bicchieri, bottiglie, carta, plastica, vetro. Ci sono pure una valigia e un divano a completare il campionario dei rifiuti abbandonati.

Qualcuno, giorni fa, ha dato fuoco ai cumuli di sacchi abbandonati, e l'odore acre della plastica bruciata rende irrespirabile l'aria della zona. Inutili, per il momento, le segnalazioni di passanti, residenti e lavoratori. Sono migliaia le persone che ogni giorno assistono impotenti all'incredibile aumento delle dimensioni di quella che sta diventando una vera e propria montagna di spazzatura.


IL VIDEO DI MARIO AMITRANO/YOUREPORTER

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento