rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Mercato / Via Giovanni Porzio

Centro Direzionale sommerso dai rifiuti: "Non ne possiamo più"

La protesta dei cittadini: "I rifiuti sono ovunque, è un vero schifo. Dobbiamo far scoppiare qualche epidemia prima di far rimuovere la spazzatura dalle strade?"

La protesta dei dipendenti della ditta Giardini che opera nella manutenzione e pulizia delle zone verdi del Centro Direzionale, prosegue. Dopo le minacce di suicidio messe in atto nelle scorse settimane ora la situazione di degrado nelle strade del Centro Direzionale ha toccato limiti insostenibili.

"I rifiuti sono ovunque, è un vero schifo. Dobbiamo far scoppiare qualche epidemia prima di far rimuovere la spazzatura dalle strade?". Sono le lamentele confidate a NapoliToday da alcuni lavoratori della zona.

Dal canto loro gli autori della protesta, lamentano il fatto di come la propria ditta fosse pagata da un consorzio di condomini del Centro Direzionale, e di aver di fatto perso il lavoro visto che il comune di Napoli ha da poco deciso di prendersi carico personalmente della manutenzione del luogo.

Rifiuti al Centro Direzionale (Foto Nicola Clemente)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Direzionale sommerso dai rifiuti: "Non ne possiamo più"

NapoliToday è in caricamento