rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Rifiuti in Campania, l'Ue: "Una vergogna che va avanti da anni"

Le parole del commissario all'ambiente Janez Potocnik davanti alla commissione petizioni dell'Europarlamento. "Smaltimento malgestito, i problemi si sono accumulati e non ci sono soluzioni veloci"

I rifiuti in Campania? "Una vergogna che va avanti da anni e per cui non ci saranno soluzioni veloci". Queste le parole del commissario Ue all'ambiente Janez Potocnik davanti alla commissione petizioni dell'Europarlamento.

"Lo smaltimento dei rifiuti in Campania è stato "malgestito", ha sottolineato il commissario all'ambiente, e così i problemi si sono accumulati. "Siamo arrivati a una situazione in cui ci vorranno almeno vent'anni per smaltire le ecoballe, è spaventoso. Non penso che ci saranno soluzioni veloci", ha ribadito Potocnik davanti alla commissione dell'Europarlamento presieduta dall'eurodeputata pdl Erminia Mazzoni.

"Anche se si dovrà trovare una soluzione complessiva e che richiede tempo - ha concluso il commissario - altre misure come la raccolta differenziata devono essere messe in atto e in fretta, non ci sono scuse".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti in Campania, l'Ue: "Una vergogna che va avanti da anni"

NapoliToday è in caricamento