menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli puntano la pistola contro, rapinato scooter ad un altro rider

Dopo il caso di Gianni Lanciano un altro episodio di criminalità contro i rider

Ha scosso tutti la vicenda del rider picchiato e rapinato dello scooter mentre effettuava le consegne per una nota azienda di delivery. Gianni Lanciano, nonostante le ferite e la tremenda esperienza vissuta, ha avuto grandi testimonianze di solidarietà, lo scooter ritrovato e offerte di lavoro in macelleria. Ma non è il solo ad aver subito aggressioni in un lavoro che espone i lavoratori a rischi molto seri soprattutto in questi tempi di restrizioni Covid, in cui regna la desertificazione delle città.

Ieri sera, intorno alle 20.10, a via Terracina, due persone in sella ad un motorino senza targa e con il volto nascosto dai caschi integrali, hanno avvicinato il rider, minacciandolo con una pistola, portandogli via il mezzo a due ruote. Sul grave episodio di criminalità indaga il commissariato di polizia di Fuorigrotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento