rotate-mobile
Cronaca

Arriva al Cardarelli con gravi ustioni: il marito le aveva dato fuoco

L'uomo l'aveva data alle fiamme dopo averle lanciato dell'alcol sul corpo

Ha 51 anni la donna del Salernitano arrivata all'ospedale Cardarelli per delle gravi ustioni. Queste, si è scoperto successivamente, le erano state provocate dal marito che le aveva dato fuoco dopo averle lanciato dell'alcol sul corpo.

Il fatto era accaduto lunedì notte, a Montecorvino Pugliano in provincia di Salerno.

Arrivata al Ruggi in gravi condizioni - ustioni di secondo e terzo grado estese al dorso e all'arto superiore destro - in nottata è stata trasferita al Centro grandi ustionati del nosocomio napoletano.

Le indagini, sulle quali vige il riserbo da parte degli investigatori, sono portate avanti dei carabinieri della compagnia di Battipaglia sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva al Cardarelli con gravi ustioni: il marito le aveva dato fuoco

NapoliToday è in caricamento