Pianura, scoperto il tesoro di un ricettatore di auto rubate

Scoperta nella cantinola dell'abitazione dell'uomo un deposito: 43 centraline, 28 chiavi di auto e strumenti sofisticatissimi

Ieri gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pianura hanno denunciato un 40enne napoletano per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi presumibilmente alterate.

I poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo dove, nella cantinola posta sotto la rampa di scale, hanno rinvenuto 43 centraline di autovetture, 28 chiavi di auto, 7 body computer, 8 lettori di chiavi, 2 blocchi di accensione, 2 quadri strumenti per auto e numerosi attrezzi utili a scassinare e rubare automobili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento