menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ricciardi

Ricciardi

Covid-19, il Prof. Ricciardi ribadisce: "L'area metropolitana di Napoli è a rischio"

"La Campania è in zona gialla perché è stata fatta una media sui dati regionali. Bisogna invece estrapolare i dati a livello provinciale"

"La fascia gialla? E' una fascia comunque pericolosa. Faccio l'esempio di Napoli, che è all'interno di una regione gialla, la Campania. Io già due o tre settimane fa avevo detto che andava chiusa, l'area metropolitana di Napoli è un'area a rischio". A dirlo a 'Un giorno da Pecora', su Rai Radio1, è Walter Ricciardi, consigliere scientifico del Ministro della Salute Roberto Speranza e professore di Igiene generale all'Università Cattolica. 

"La Campania è in zona gialla perché è stata fatta una media sui dati regionali", che "poi bisogna vedere se sono tutti quanti confermati". Ma Ricciardi ritiene che "bisogna invece estrapolare i dati a livello provinciale". 

"I dati arrivano dalle Regioni, quindi se le Regioni li mandano tempestivamente, completamente e adeguatamente, le decisioni vengono prese sui dati reali. Se invece per qualsiasi motivo i dati vengono forniti in ritardo oppure sottostimati, è chiaro che fanno colorare in maniera un po' diversa la regione. Generalmente, se i dati sono insufficienti, di un colore più basso. Qualche governatore dice che i dati sono di dieci giorni fa, ma i dati sono tutti peggiorati”, ha aggiunto il medico napoletano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento