Cronaca San Ferdinando / Tunnel della Vittoria

Riapre via Partenope dopo la chiusura della Galleria: il "lungomare liberato" non c'è più

Galleria chiusa in entrambi i sensi sino a data da destinarsi, in attesa della conclusione dei lavori

Foto Perretti

Riapre via Partenope alle auto per il crollo avvenuto nella Galleria Vittoria e la conseguente chiusura in entrambi i sensi ai vecoli.

Il lungomare liberato tanto amato da de Magistris e simbolo della sua amministrazione non c'è più e non si sa per quanto tempo.

"A seguito del sopralluogo effettuato oggi dalle strutture tecniche comunali si è reso necessario procedere, per motivi di sicurezza, alla chiusura della Galleria Vittoria in entrambi i sensi di marcia. Ciò consentirà, tra l'altro, di effettuare tutte le indagini e i lavori già in corso nel più breve tempo possibile e nella totale sicurezza dei lavoratori e dei viaggiatori. Sono in corso, anche in queste ore, i lavori di preparazione del dispositivo di protezione civile per deviare temporaneamente la viabilità su percorsi alternativi. In particolare, coloro che arrivano da Posillipo percorreranno via Caracciolo, via Partenope (con un limite di 10 km/h), via Nazario Sauro, via Acton. Coloro che provengono dal centro percorreranno via Acton, svoleranno a sinistra imboccando via Santa Lucia, via Chiatamone (di cui si invertirà il senso di marcia). Inoltre, per tutto il periodo di emergenza, sarà consentito il libero transito in Piazza Dante. Questo dispositivo, sarà attuato con uno sforzo straordinario della Polizia Locale di Napoli e con la collaborazione di tutte le strutture comunali al fine di garantire le migliori condizioni per i cittadini napoletani", precisa in una nota l'assessore comunale Alessandra Clemente.

lavori via partenope-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre via Partenope dopo la chiusura della Galleria: il "lungomare liberato" non c'è più

NapoliToday è in caricamento