Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Pianura

Borsa con resti umani ritrovata a Pianura, proseguono le indagini: la confessione del figlio dell'anziana scomparsa

I Carabinieri hanno interrogato il figlio della donna: le sue ammissioni avrebbero consentito il ritrovamento avvenuto in via Marano a Pianura

(foto M.Romano/NapoliToday)

Proseguono le indagini dei Carabinieri dopo il ritrovamento di una borsa contenente resti umani avvenuto nella serata di giovedì in via Marano a Pianura. L'ipotesi a cui lavorano gli inquirenti è che quel ritrovamento sia collegato alla scomparsa di un'anziana donna della zona avvenuta nelle scorse settimane.

Tracce di sangue sarebbero state ritrovate nella casa della donna. I militari hanno interrogato nella caserma di Bagnoli il figlio della signora. Dopo molte insistenti domande - come riferisce il Corriere del Mezzogiorno - l'uomo avrebbe fornito alcune ammissioni che avrebbero poi consentito la scoperta dei resti umani avvenuta in via Marano a Pianura.

Il racconto del figlio della donna, che sarebbe affetto da problemi psichici, viene vagliato con estrema attenzione dagli inquirenti. Gli investigatori ritengono di potere isolare altri frammenti, che saranno sottoposti all’esame del Dna per fugare ogni dubbio sull’identità della vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(video di Massimo Romano/NapoliToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa con resti umani ritrovata a Pianura, proseguono le indagini: la confessione del figlio dell'anziana scomparsa

NapoliToday è in caricamento