Pizza, manifestazione contro Report: "Pur 'o sol è cancerogeno?"

Improvvisato sit in, stamane, di un gruppo di bagnanti e pescatori nella zona di piazza Vittoria, riunitisi per protestare ironicamente nei riguardi dell'inchiesta tv

La protesta

Proseguono le polemiche sul servizio di Report a proposito di una presunta pericolosità per la salute della pizza. Napoli continua a modo suo a farsi sentire, quindi – come dimostrato anche dal nostro video – soprattutto con sfottò e ironia: è il caso di alcuni bagnanti e pescatori che stamane hanno improvvisato una manifestazione sulla spiaggia di fronte piazza Vittoria.

Tra i vari cartelli esposti, uno chiedeva alla conduttrice di Report: "Gabbanella pur 'o sol è cancerogeno?". Gli scherzosi manifestanti hanno inoltre chiesto alla conduttrice del programma Rai di fare una dura inchiesta anche nei confronti del sole di Napoli, "che permette di farsi il bagno anche a metà ottobre: sicuramente c'è qualcosa che non va". Sulla stessa linea anche Ulderico Carraturo dell'omonima pasticceria: "Perché non fare un'inchiesta anche sulla sfogliatella?"

Intanto si è espresso sull'argomento anche Antonio Giordano, oncologo di fama mondiale naturalizzato statunitense che dirige un istituto di ricerca a Philadelphia, che è stato intervistato dalla Radiazza di Radio Marte. "Dal punto di vista scientifico – ha spiegato al conduttore, Gianni Simioli – quello che sostiene Report sulla pizza e la correlazione sui tumori non ha riscontri. Altrimenti sarebbero pericolose anche le braciate e le bistecche alla fiorentina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Aggiungo – ha proseguito lo studioso – che io da sempre preferisco mangiare una pizza molto ben cotta. Per le nostre conoscenze non c'è correlazione tra le pizze con il cornicione bruciato e la possibilità di ammalarsi di tumore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento