menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto l'ex prefetto Renato Profili L'ultimo incarico a Pompei

Il prefetto Renato Profili è morto ieri. Era ricoverato nel reparto Rianimazione del II Policlinico di Napoli: tre settimane fa era stato colpito da un ictus. Affrontò come prefetto gli anni delle stragi di camorra, dell'emergenza lavoro e dell'emergenza rifiuti

Il prefetto Renato Profili si è spento ieri nel reparto Rianimazione del II Policlinico di Napoli, dove era ricoverato da tre settimane per un ictus.

Renato Profili era nato a Napoli nel 1942; sposato, tre figli, aveva cominciato la carriera nella prefettura partenopea come capo ufficio stampa, nel 1981. Successivamente era stato dirigente dell'Ufficio elettorale, capo di gabinetto e vicario, fino alla nomina di prefetto nel 1991, incarico ricoperto fino ai primi mesi del 2009, quando è andato in pensione. Prefetto di Napoli dal 2003 al 2007, negli anni precedenti aveva diretto le prefetture di Potenza, Pavia, Messina e Palermo.

Profili ha affrontato come prefetto di Napoli gli anni delle stragi di camorra, dell'emergenza lavoro e dell'emergenza rifiuti.

Nel luglio 2008 il ministro dei Beni culturali Sandro Bondi aveva nominato Profili commissario per il rilancio e la bonifica degli Scavi di Pompei.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento