menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Falco

De Falco

Addio a Renato de Falco, studioso della lingua napoletana

Lo studioso fu protagonista in una tv privata di "Alfabeto Napoletano", trasmesso per oltre 500 puntate e tradusse il Vangelo in napoletano

Renato de Falco, noto avvocato, filologo e attento studioso della lingua napoletana, è morto all'età di 88 anni.

Lo studioso, che lascia la moglie e tre figli, autore di diversi testi sull'etimologia e sulle espressioni della lingua partenopea, ha tenuto negli anni rubriche sui giornali ed è stato spesso ospite in televisione.

Fu protagonista in una tv privata di "Alfabeto Napoletano", trasmesso per oltre 500 puntate. Tradusse anche il Vangelo in napoletano.

"?S?e ne va un napoletano autentico, colto,signorile ed amante del suo popolo e della sua città.Considerava la lingua napoletana ,che frequentava con erudizione incomparabile e passione combattiva, depositaria di un lungo percorso di civiltà ed umanesimo. La custodiva non come una testimonianza preziosa, ma quale fattore di identità mobile ed attuale. Abbiamo,credo, fatto tante cose per la nostra lingua napoletana e continueremo forti anche delle sue ricerche .Troveremo i ??modi adeguati per ricordare la persona e l'opera", ha affermato Nino Daniele, ?assessore alla cultura del comune di Napoli?.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento