rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Torre annunziata

Ha una relazione extraconiugale con un pregiudicato: pestata a sangue da sette persone

La 45enne è stata anche rapinata

I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale locale su richiesta della Procura della Repubblica oplontina, nei confronti di sette persone ritenute responsabili di una rapina e di un pestaggio ai danni di una donna 45enne, per una relazione extraconiugale da lei intrattenuta con un noto pregiudicato del posto (6 dei 7 arrestati sono familiari: la moglie dell’uomo, 4 figlie e 1 figlio).

L'attività investigativa ha tratto origine dalla denuncia di una donna che riferiva di aver subito ad aprile una rapina da parte di due giovani, che le avevano rubato, impiegando violenza, l'autovettura a lei intestata. Le indagini permettevano di accertare l'identità dei due soggetti resisi responsabili dei reati di rapina e lesioni personali, nonché di individuare cinque donne, tutte dello stesso nucleo familiare, le quali nelle fasi concitate degli eventi, si erano recate dalla vittima armate di pistola, per aggredire e minacciare la stessa. I reati in contestazione si collocavano nel solco di una escalation di violenze fisiche e verbali che la persona offesa aveva subito per questioni di carattere sentimentale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha una relazione extraconiugale con un pregiudicato: pestata a sangue da sette persone

NapoliToday è in caricamento