rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Unioni civili, il Registro conta solo sei coppie. "In pochi lo sanno"

Venerdì a Palazzo San Giacomo saranno presentate le coppie etero e omosessuali che si sono iscritte nel registro aperto da un mese. "Faranno da battistrada a tutte le altre"

L'appuntamento è per venerdì a Palazzo San Giacomo: saranno presentate le coppie - etero e omosessuali - che si sono iscritte nel registro delle unioni civili aperto da un mese presso l'Anagrafe del Comune di Napoli.

Peccato che sia ancora poco notato. Ed è per questo motivo, ha sottolineato l'assessore alle Pari opportunità Giuseppina Tommasielli, "che abbiamo deciso di chiedere a quelli che hanno già formalizzato la propria iscrizione di uscire allo scoperto. Simbolicamente sono coppie che faranno da battistrada a tutte le altre e che spiegheranno anche i motivi della propria scelta".

Non tutte le coppie di fatto, come spiega Anna Paola Merone del Corriere del Mezzogiorno,  sono comunque d'accordo o pronte ad iscriversi al registro. Non lo farà, ad esempio, Carlo Cremona, il leader di I-Ken che domenica festeggerà i 18 anni di convivenza con il compagno Marco Taglialatela. "Siamo una delle coppie più longeve della nostra cerchia, Faremo una gran festa alla quale abbiamo invitato anche il sindaco de Magistris. La battaglia del registro è di retroguardia, ma io ho apprezzato le parole del sindaco che vanno nella direzione del superamento delle barriere dell'articolo 3 della Costituzione. Noi non ci iscriveremo al registro perché vogliamo altro. Vogliamo che il prossimo Governo parli finalmente di matrimonio e di leggi contro l'omofobia e la transfobia. Io e Marco vogliamo sposarci e vogliamo che tutti possano trovare casa senza passare per le forche caudine dalle quali siamo passati noi. Tanti ignorano che le coppie omosessuali e quelle di etnia mista sono discriminate nella ricerca di un appartamento".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unioni civili, il Registro conta solo sei coppie. "In pochi lo sanno"

NapoliToday è in caricamento