Sicurezza, calano i reati in Campania: -7,7% a Napoli

"Vogliamo fare sempre di piu' e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo", il commento di Salvini

Calano del 9,4% i reati in Campania nel primo trimestre del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Questi i dati diffusi dal Ministero dell'Interno: - 7,7% a Napoli.

Scende anche il numero di stranieri ospiti nelle strutture di accoglienza sul territorio regionale: erano 15227 al 13 maggio 2018 e sono diventati 9833 al 13 maggio 2019, per un calo complessivo del 35,64% in tutta la Campania ed un - 28,24% a Napoli.

"Vogliamo fare sempre di più e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo. Abbiamo segnalato agli amministratori locali nuovi strumenti, in collaborazione con le prefetture, per aggredire le grandi piazze di spaccio, isolare balordi e sbandati, per effettuare sgomberi. Auspico che i sindaci sappiano utilizzarli al meglio, mentre il piano che rinforzerà tutte le questure d'Italia sarà decisivo per ridurre ulteriormente la criminalità", il commento del numero uno del Viminale Matteo Salvini, che oggi presiederà in Prefettura a Napoli il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento