Sgominata la banda dei finti finanzieri: vasta operazione in corso

Decine di agenti impegnati in città

Dalle prime ore della giornata è in corso in città una vasta operazione della Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli su richiesta dalla Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti di un gruppo di persone gravemente indiziate di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di diverse rapine a mano armata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I traversimenti con le divise delle forze dell'ordine

La banda operava utilizzando uno stratagemma: si travestivano da appartenenti alle forze dell'ordine per riuscire ad avere un vantaggio e mettere a segno il colpo. I poliziotti sono impegnati da ore per eseguire tutti gli arresti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento