rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Giugliano in campania

Assalti ad uffici postali con sequestro di persona: tutti assolti

Erano imputati, a vario titolo, di due rapine consumate per un bottino di 200mila euro

Erano imputati, a vario titolo, di due rapine consumate per un bottino di 200mila euro, una tentata rapina, sequestro di persona e ricettazione, commesse tra la provincia di Milano ed il Varesotto. Un 30enne, un 45enne e un 64enne, sono stati processati dal Giudice del Tribunale di Busto Arsizio Dott. Stefano Colombo. I 4 giuglianesi, difesi dagli avvocati Luigi Poziello e Santina Ferro, hanno optato per il rito abbreviato e sono stati assolti per non aver commesso il fatto.

Gli venivano contestate una rapina con sequestro di persona commessa all’ufficio postale di Olgiate Olona, una rapina commessa all’ufficio postale di Cesano Boscone ed una tentata rapina commessa a Pregnana Milanese, oltre la ricettazione dei veicoli utilizzati per commettere le rapine. A carico dei quattro imputati vi erano dei riconoscimenti fotografici, tabulati telefonici e soprattutto la presunzione che, avendo commesso i predetti altre rapine nello stesso territorio e nello stesso periodo, potevano essere gli autori delle rapine contestate. Tutti elementi indiziari che la difesa, in sede di discussione, ha dimostrato non assurgere a fonti di prova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti ad uffici postali con sequestro di persona: tutti assolti

NapoliToday è in caricamento