menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rapina banca (Foto repertorio)

Rapina banca (Foto repertorio)

Salutavano le vittime dopo le rapine: sgominata la banda dei malviventi "educati"

I quattro rapinatori erano partiti dal napoletano per compiere due rapine a Milano presso alcuni istituti bancari. Bottino delle irruzioni 200mila euro

Quattro uomini sono stati arrestati per due rapine compiute a Milano nel 2015 in alcuni istituti bancari, che avevano fruttato ai malviventi 200mila euro. A condurre le indagini, eseguite dai carabinieri di Torre del Greco, i militari del Comando provinciale di Milano. 

I rapinatori sono stati stanati grazie alle immagini della videosorveglianza nei luoghi dove erano stati compiuti gli atti criminosi e con l'ausilio delle testimonianze delle vittime delle rapine.

I malviventi, partiti dalla Campania per Milano, agivano a volto scoperto, come scritto dal Mattino, perchè pensavano di non poter essere riconosciuti in "trasferta".

In più occasioni prima di andarsene dalla scena del crimine salutavano anche le vittime quasi per irriderle.

I rapinatori agivano entrando negli istituti bancari pochi minuti prima della chiusura, rinchiudendo i dipendenti nei bagni per svuotare liberamente casseforti e bancomat. Nella banda era presente con un ruolo attivo anche una donna di 33 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento