rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Casavatore

Armato di pistola afferra al collo un ventenne per rubargli 35 euro e le sigarette: arrestato

Protagonista un 49enne di Secondigliano già noto alle forze dell'ordine. Decisive le immagini di videosorveglianza su viale Michelangelo a Casavatore

I carabinieri della stazione di Casavatore hanno arrestato un 49enne di Secondigliano già noto alle forze dell'ordine– in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale procura.

L’Autorità giudiziaria., concordando con le risultanze investigative dell’Arma, ha ritenuto il 49enne gravemente indiziato di una rapina aggravata commessa il 18 luglio scorso in Viale Michelangelo a Casavatore.


L’uomo, armato di pistola, avrebbe afferrato al collo un 22enne e si sarebbe fatto consegnare il denaro che aveva nelle tasche – circa 35 euro - e anche un pacchetto di sigarette. L’arrestato, individuato grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza catturate lungo il tragitto percorso prima e dopo la rapina, è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola afferra al collo un ventenne per rubargli 35 euro e le sigarette: arrestato

NapoliToday è in caricamento