menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 1000 chiavi duplicate: presa banda di rapinatori

Sedici le ordinanze di custodia cautelare emesse questa mattina dalla Questura di Napoli. Destinatari i membri di una banda specializzata nei furti d'appartamenti. Nel loro covo scoperto un laboratorio per duplicare chiavi

Giro di vite alle rapine in appartamento. La Squadra Mobile di Napoli ha infatti neutralizzato oggi una banda specializzata nello svaligiare case e uffici. Grazie ad un laboratorio clandestino approntato in corso Garibaldi, scoperto dagli agenti della sezione antirapina, la gang era in grado di duplicare qualunque tipo di chiave, per poi aprire porte blindate e casseforti.

In queste ore sono 16 le ordinanze di custodia cautelare che la Questura napoletana sta inoltrando ad altrettanti membri della banda. Le indagini che hanno incastrato i rapinatori erano partite lo scorso novembre.

I rapinatori sono tutti impiegati nel settore commerciale e capitanati da un esperto in serrature. Quest'ultimo utilizzava sofisticati strumenti di precisione per rilevare, nottetempo e all'insaputa delle vittime, le combinazioni di qualsiasi serratura.

Poi, con la compiacenza di alcuni negozianti, si faceva realizzare la chiave per andare a svaligiare appartamenti e uffici. Nel laboratorio clandestino, una sala da biliardo ora in disuso, sono state trovate oltre un migliaio di chiavi già duplicate e pronte all'uso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento