menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Rapinatori seriali di gioielli e telefonini agivano a volto scoperto

I Raid dei malviventi avvenivano in prevalenza a Giugliano e ad Aversa

A Giugliano i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato tre uomini colpevoli di rapina ai danni dei passanti, che minacciavano con un coltello e a volto scoperto.

A volte il bottino era un telefono cellulare, altre una catenina d'oro, altre ancora 25 euro. Nel corso di attività investigativa condotta tramite il sistema informatico weblase in uso all'Arma, i carabinieri hanno accertato che i malviventi lo scorso 23 aprile avevano rapinato il telefonino e il portafogli ad una rumena 21enne; il 3 maggio avevano invece portato via 70 euro, una catenina d'oro, l'orologio da polso e il telefonino ad un 26enne del posto.

É stato, inoltre, accertato che il 2 aprile, nella stessa località e con lo stesso modus operandi si erano fatti consegnare 25 euro e il telefonino da un 30enne di Aversa. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento