Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Carditello

Preso rapinatore. Inseguito, finisce con lo scooter contro un palo

Aveva rapinato una donna della sua borsa. Notato dalla polizia, è scappato a forte velocità sul suo motorino. Aveva con sé un'arma scarica, gettata via durante l'inseguimento

Polizia

La polizia di Frattamaggiore ha arrestato un 31enne, originario di Acerra, per rapina aggravata. L'uomo aveva numerosi precedenti di polizia.
Poco dopo le 20 di ieri sera, su via Carditiello, gli agenti hanno notato una donna a terra ed un giovane, poco distante, che si allontanava su di un motorino con una borsa femminile tra le mani.

Il rapinatore, accortosi dei poliziotti, è scappato a forte velocità. Da lì è partito l'inseguimento: il 31enne prima si è liberato della borsa, poi di una pistola, infine è andato a schiantarsi contro un palo a forte velocità. Arrestato, l'uomo è stato trasportato con un’ambulanza all’ospedale San Giovanni di Dio, dov'è stato medicato e dimesso con prognosi di trenta giorni.

I poliziotti hanno recuperato l’arma (un prototipo di semiautomatica, scarica), ma non la borsa. La vittima è stata medicata per delle lievi ferite, ne avrà per otto giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso rapinatore. Inseguito, finisce con lo scooter contro un palo

NapoliToday è in caricamento