menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippa un'anziana e la fa cadere a terra: arrestato 35enne di Torre Annunziata

L'uomo - già in carcere per un'altra rapina simile commessa nel casertano - si era reso protagonista di uno scippo avvenuto all'uscita dell'ufficio postale di Villa di Briano, dove la donna aveva prelevato duemila euro

I carabinieri della Stazione di San Marcellino - Caserta - hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere - su disposizione del Gip del Tribunale di Napoli Nord - nei confronti di un uomo di 35 anni, residente a Torre Annunziata, accusato di furto aggravato ai danni di un'anziana. 

Le indagini sono state avviate a inizio settembre, in seguito a una rapina nell'ufficio postale di San Marcellino. L'episodio criminale - in seguito al quale veniva emessa un'ordinanza  ai danni del 35enne - trovava diverse analogie con una rapina compiuta a Villa di Briano nel dicembre 2018. In questo caso un'anziana donna aveva prelevato 2100 euro, era poi stata avvicinata con una banale scusa da una persona che la seguiva su uno scooter, le strappava la borsa a tracolla e le causava lesioni giudicate guaribili in 25 giorni.

L'attività investigativa seguente raccoglieva un grave quadro indiziario a carico del 35enne di Torre Annunziata. In particolare venivano comparate le sequenze video riprese dal circuito di sorveglianza, veniva comparato l'abbigliamento, le descrizioni e le fattezze, pienamente congruenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento