menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Baby gang

Baby gang

Aveva rapinato e schiaffeggiato un ragazzo: arrestato dopo mesi di latitanza

Il 33enne è accusato di aver rapinato due ragazzi napoletani in compagnia di una loro conoscente cittadina spagnola al centro storico

I poliziotti hanno arrestato un 33enne di San Carlo all’Arena. L’uomo è accusato di aver rapinato lo scorso 22 agosto, insieme ad un complice, due ragazzi napoletani in compagnia di una loro conoscente cittadina spagnola. Il fatto è avvenuto alle 03,30 circa in Via Giovanni Palladino.

Uno dei rapinati era stato anche pesantemente schiaffeggiato e giudicato dai sanitari guaribile in sette giorni. Grazie alle prime indagini, sviluppate in seguito allo smarrimento dello smartphone di uno dei due rapinatori, i poliziotti erano riusciti ad indentificare entrambi i rapinatori. Dopo la denuncia delle vittime, i due erano stati pertanto deferiti all’Autorità Giudiziaria in stato di irreperibilità. Il 15 settembre il G.I.P del Tribunale di Napoli aveva poi emesso il provvedimento per l’applicazione della misura cautelare per entrambi i rapinatori. Verso mezzanotte, i poliziotti hanno intercettato e arrestato il 33enne tra i giardinetti di Piazza Cavour, nelle vicinanze della Stazione Metropolitana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento