Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Pendino

Rapina nel cuore di Napoli: la vittima aggredita con calci e pugni

E' accaduto nei pressi del Corso Umberto: arrestato un 21enne

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio nella notte, hanno notato in via Antonio Ranieri, nei pressi del Corso Umberto I, due persone che stavano aggredendo con calci e pugni un uomo e che, alla loro vista, si sono date alla fuga.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato in via San Candida uno dei due, trovandolo in possesso della somma di 250 euro sottratta poco prima alla vittima.

Un 21enne di nazionalità guineiana, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato pertanto arrestato per rapina aggravata e lesioni personali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nel cuore di Napoli: la vittima aggredita con calci e pugni

NapoliToday è in caricamento